IMPIANTI DI GOVERNO ELETTROIDRAULICI

Impianti di governo

IMPIANTI DI GOVERNO ELETTROIDRAULICI

Opem Sistemi produce impianti di governo da 300 daNm a 20.000 daNm in conformità alle normative dei principali Enti di Classifica.

Sono essenzialmente costituiti da parti di controllo (follow up/non follow up/autopilot/emergency), componenti di forza (centraline, valvole, cilindri) ed elementi meccanici (tiller, snodi, capodrine).
Possono essere forniti con barra di accoppiamento o con timoni sincronizzati elettronicamente. È possibile anche il collegamento con i diversi sistemi di plancia integrata presenti sul mercato.

impianti di governo elettroidraulici

I sistemi di governo elettroidraulico assistito consentono di azionare i timoni tramite due cilindri attuatori idraulici, collegati alle barre.
In condizioni normali, i timoni possono essere controllati dalla plancia (con modalità di follow-up e non follow-up) o dalle alette/fly (con modalità non follow-up).
Le operazioni di controllo e monitoraggio sono effettuate da un terminale touch screen, in plancia, collegato con sistema network ad un dispositivo elettronico PLC.
I cilindri attuatori sono normalmente azionati da un gruppo elettroidraulico.
Può essere previsto anche un secondo gruppo elettroidraulico con funzione stand-by.
Viene fornito anche il governo idraulico di emergenza tramite una pompa a mano. Il collegamento tra cilindro attuatore, centralina e pompa di emergenza manuale, è previsto attraverso linee idrauliche indipendenti e sezionabili.

impianti di governo elettroidraulici
impianti di governo elettroidraulici
impianti di governo elettroidraulici
Modi di governo:
  • GOVERNO ASSISTITO FU (FOLLOW UP)
    Il controllo avviene dalla ruota della postazione principale di plancia, con una delle due unità di potenza in funzione.
  • GOVERNO ASSISTITO NFU (NON FOLLOW UP)
    Il controllo avviene attraverso i manipolatori joystick on-off della postazione di plancia o delle alette, con una delle due unità di potenza in funzione.
  • GOVERNO CON AUTOPILOTA
    L’impianto è predisposto per il collegamento al pilota automatico o plancia integrata.
  • GOVERNO ASSISTITO DI EMERGENZA
    In caso di avaria ai dispositivi di controllo, il governo è possibile attraverso l’azionamento manuale in locale delle elettrovalvole sull’unità di potenza in funzione.
  • GOVERNO IDRAULICO MANUALE DI EMERGENZA
    In caso di mancanza di tensione principale o in caso di avaria tale da rendere inoperativi i sistemi di controllo assistito, il governo può essere effettuato attraverso la ruota della pompa a mano di emergenza.
La fornitura standard include:
  • Cilindri azionatori di adeguata potenza;
  • Capodrine con boccole di guida e ralle;
  • Barre e bielle in acciaio elettrosaldato;
  • Asta di collegamento;
  • Unità di potenza;
  • Trasmettitore potenziometrico;
  • Quadro contenente PLC e logica programmabile;
  • Terminale video “touch screen”;
  • Manipolatori ON/OFF (NFU);
  • Interruttori elettrici di finecorsa;
  • Avviatori dei motori elettrici;
  • Trasmettitore idraulico manuale di emergenza;
  • Gruppi valvole di blocco idropilotate;
  • Serbatoio olio idraulico;
  • Indicatore analogico angolo di barra.
impianti di governo elettroidraulici
impianti di governo elettroidraulici
impianti di governo elettroidraulici
impianti di governo elettroidraulici

CONTATTACI PER INFORMAZIONI O PER UNA QUOTAZIONE